Unibz, ricerca sul bostrico tipografo nelle Dolomiti

0
479

BOLZANO- Il bostrico tipografo della corteccia d’abete rosso, Ips typographus, è il più importante parassita forestale d’Europa. Negli ultimi anni ha goduto di un’ulteriore diffusione a causa dei danni patiti dagli alberi di abete rossi in conseguenza di tempeste e forti nevicate. Per comprenderne meglio l’aggressività e il potenziale nocivo e prevederne più accuratamente le infestazioni, un progetto Interreg della Libera Università di Bolzano, dell’Università di Padova e della Boku (Universität für Bodenkultur) di Vienna indagherà i batteri e i funghi associati al parassita.

L’articolo completo su www.altoadige.it