L’aumento di mortalità durante l’epidemia da Sars Cov 2 a Bolzano

0
217

In una situazione di crisi sanitaria quale quella causata dall’epidemia di SARS COV-2, l’eccesso di mortalità descrive il numero di decessi in più rispetto a quelli che ci si sarebbe aspettati di osservare in condizioni “normali”: lo stress e l’indebolimento del sistema sanitario per l’elevato impegno profuso nell’arginare l’epidemia, una riduzione dell’offerta di servizi a causa delle limitazioni di accesso alle strutture sanitarie, una minor ricerca di cure anche da parte degli assistiti, sono tutte situazioni che possono aver influenzato l’andamento dei decessi e non sappiamo, oggi, quanto questi fattori abbiano inciso nei diversi Paesi del mondo, con la conseguente difficoltà di confronto sui dati dei decessi totali e per Covid-19.

L’articolo completo su www.quotidianosanita.it