Test rapidi e test salivari: cosa sono e a cosa servono

0
330

Le Regioni Veneto, Lazio ed Emilia Romagna hanno scelto di puntare sui test rapidi in vista della riapertura delle scuole. “Funzionano come un test di gravidanza” ha spiegato Francesco Vaia, direttore scientifico dello Spallanzani di Roma, l’Istituto che si è occupato della loro validazione lo scorso 24 agosto. Come il tampone nasofaringeo anche i test rapidi sono test diagnostici, ma a differenza del tampone, che cerca l’Rna del virus, quelli rapidi identificano le proteine, dette anche antigeni.

L’articolo completo su ilbolive.unipd.it