Infezione da Citrobacter a Verona, la Società Italiana di Neonatologia interviene sul batterio killer

0
351

“La Società Italiana di Neonatologia (SIN) è molto vicina alle famiglie dei piccoli nati prematuri deceduti a seguito dell’infezione da Citrobacter contratta presso l’Ospedale della Donna e del Bambino di Verona e dai genitori degli altri neonati colpiti da questo batterio killer. Il pensiero va anche a tutto il personale sanitario coinvolto che quotidianamente, con costante impegno, professionalità e dedizione si occupa delle cure di questi piccoli neonati, considerati come figli”. Lo afferma il presidente della Società Italiana di Neonatologia, Fabio Mosca.

L’articolo  completo su www.insalutenews.it