L’Università di Trento nella task force vs Covid dei Paesi Baschi

0
323

C’è anche una ricercatrice di matematica dell’Università di Trento nella task force che ha sviluppato un sistema per monitorare l’andamento del virus nei Paesi Baschi in relazione all’adozione di misure di contrasto come lockdown, distanziamento fisico e quarantena. I risultati sono stati pubblicati oggi dalla rivista Scientific Reports.
Maira Aguiar, giovane studiosa del Dipartimento di matematica dell’Università di Trento, commenta con soddisfazione la pubblicazione: «È il primo lavoro di questo tipo per i Paesi Baschi. Il nostro è un modello che può essere usato per misurare la diffusione del contagio in relazione alle politiche di lockdown, distanziamento fisico e quarantena a casa».

L’articolo completo supressroom.unitn.it