SALUTE. DAL LATTE UNA BARRIERA NATURALE AL COVID. COLDIRETTI VENETO E L’UNIVERSITA’ DI PADOVA STUDIANO LA LATTOFERRINA COME ANTIVIRALE

0
218

La lattoferrina, proteina contenuta principalmente nel latte di bufala, ma anche di vacca e capra potrebbe contrastare l’infezione e l’infiammazione del Coronavirus agendo sia come barriera naturale della mucosa respiratoria ed intestinale che come integratore sugli squilibri del ferro durante l’infezione virale. E’ quanto sostiene Coldiretti Veneto che in collaborazione i dipartimenti di DAFNAE e TESAF dell’Università di Padova, di ARAV (Associazione regionale degli allevatori) e un numero considerevole di stalle collegate ai maggiori caseifici cooperativi come Latterie Vicentine, Lattebushe e Latteria di Soligo, ha avviato due progetti di ricerca “PSR Stalla 4.0” e “POR-FSR SustaIn4Food” che intendono, il primo, studiare la variabilità della lattoferrina a livello nei vari allevamenti presenti in Veneto e il secondo, individuare delle innovazioni per la sua valorizzazione.

L’articolo completo su www.padovanews.it