Grave impatto del lockdown sull’assistenza alle persone fragili affette da diabete

0
281

La comunità medica e scientifica ha recentemente riconosciuto che l’impatto dell’epidemia di nuovocoronavirus sulla salute della popolazione va molto al di là dei casi di infezione e di mortalità attribuibili al virus. In particolare, il lockdown ha creato gravi disagi e carenze nell’assistenza alle persone affette da malattie croniche, quali il diabete mellito. È appena stata pubblicata sulla prestigiosa rivista «Diabetes Care» una prima analisi di come e quanto le misure restrittive imposte durante il lockdown abbiano complicato ed impedito la normale assistenza alle persone affette da diabete. L’articolo, dal titolo “The Toll of Lockdown Against COVID-19 on Diabetes Outpatient Care. Analysis from an outbreak area in North-East Italy”, è il frutto di un lavoro coordinato da Gian Paolo Fadini, Professore Associato di Endocrinologia del Dipartimento di Medicina dell’Università di Padovae responsabile del laboratorio di Diabetologia Sperimentale dell’Istituto Veneto di Medicina Molecolare.

L’articolo completo su www.tecnomedicina.it