Al via il progetto per aiutare i bambini con difficoltà di apprendimento

0
261

Trieste – Individuazione precoce del disturbo. Interventi mirati con programmi e strumenti dedicati sin dai primi anni delle primarie, con una didattica su misura che consenta di colmare il gap di apprendimento. Misure innovative che si accompagnano a una formazione specializzata per gli insegnanti. Sono i punti chiave del progetto “Identificazione precoce degli alunni con sospetto disturbo specifico dell’apprendimento”, finalizzato all’individuazione degli alunni con difficoltà scolastiche e all’effettuazione di azioni ad hoc per i bambini ritenuti a rischio di sviluppare un disturbo specifico dell’apprendimento (Dsa), che partirà nel prossimo mese di novembre.

L’articolo completo su www.burlo.trieste.it