Al Ca’ Foncello di Treviso innovativo intervento di chirurgia vertebrale

0
277

Innovativo intervento di chirurgia vertebrale su un 24enne, all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso: a rendere possibile l’intervento la collaborazione di due équipe di medici dell’ospedale Ca’ Foncello, neuroradiologia e neurochirurgia. La novità consiste nella convergenza tecnica scaturita dall’unione non solo di diverse tecniche chirurgiche ma, anche, dalla sinergia creatasi tra i due gruppi di medici.
Il giovane, che a seguito di incidente automobilistico aveva riportato la frattura di due vertebre lombari, è stato sottoposto, nella sala interventistica della neuroradiologia, diretta dal dr Francesco Di Paola, a una doppia procedura di messa in sicurezza delle fratture: il dr Altin Stafa ha prima iniettato del cemento sintetico e poi, attraverso il posizionamento di un dispositivo espandibile in titanio di nuova concezione, è riuscito a riportare la vertebra crollata alle corrette dimensioni anatomiche.

L’articolo completo su www.tecnomedicina.it