Oculistica Pediatrica di Camposampiero: presentata la nuova RetCam3 per la diagnosi precoce della retinopatia del prematuro

0
174

Un’apparecchiatura d’avanguardia per diagnosticare precocemente la retinopatia del prematuro, che è la principale causa di cecità infantile nel mondo. Parliamo della nuovissima RetCam3, un sistema di ultima generazione acquisito dall’Ulss 6 Euganea per il centro di riferimento nella cura della retinopatia che ha sede all’Oculistica dell’Ospedale di Camposampiero. Con un valore di mercato di 120mila euro, la nuova tecnologia è stata finanziata per metà grazie a una raccolta fondi promossa dall’Associazione Retina Veneto, cui hanno aderito l’Unione Gelatieri Italiani in Germania e le associazioni Bellunesi nel Mondo e Gelatieri del Cadore.

L’articolo completo su www.tecnomedicina.it