L’allergia all’uovo guarisce prima mangiando biscotti all’uovo

0
168

Ha suscitato attenzione internazionale lo studio curato dai ricercatori della Clinica Pediatrica dell’Irccs Materno Infantile “Burlo Garofolo” che ha dimostrato come nei bambini allergici all’uovo non solo nella maggioranza dei casi non sia necessario eliminare tutti gli alimenti contenenti l’uovo dalla dieta, ma che mantenere un’assunzione regolare di “uovo cotto in matrice di frumento”, ossia le preparazioni culinarie in cui l’uovo viene impastato con la farina di grano e poi cotto ad alta temperatura, come appunto i comuni biscotti all’uovo, faciliti l’attivazione dei meccanismi immunologici alla base dello sviluppo della tolleranza all’uovo.

L’articolo completo su www.tecnomedicina.it