Covid, Padova pronta a utilizzare il plasma dei vaccinati. Medici e infermieri sono i primi donatori

0
279

Il via libera dal Centro nazionale sangue, che sta valutando l’ipotesi da un mese, dovrebbe arrivare a giorni. Dopo la richiesta avanzata dagli ospedali di Catania e Ragusa insieme al Policlinico di Pavia, anche l’Azienda ospedaliera di Padova ha fatto domanda per poter avviare il prelievo di sangue iperimmune, cioè ricco di anticorpi contro il Covid-19, da persone vaccinate, partendo dal personale sanitario.

L’articolo completo su corrieredelveneto.corriere.it