La buccia di limone migliora la memoria? Uno studio

0
342

AGI – La buccia di limone come strumento per migliorare la memoria. È quanto si propone di accertare l’Irccs Istituto Centro San Giovanni di Dio-Fatebenefratelli di Brescia attraverso la ricerca  “Effetto clinico e biologico di fitochimici derivati dal limone nel declino cognitivo soggettivo: uno studio pilota randomizzato controllato”, finanziata dalla Fondazione Wilhelm Doerenkamp.

I presupposti sembrano esserci tutti e ora lo studio vuole valutare “l’effetto di un fitocomplesso estratto dalla buccia del limone e standardizzato nel contenuto di auraptene e naringenina sulla funzione cognitiva e sui biomarcatori in anziani con declino cognitivo soggettivo”.

L’articolo completo su www.agi.it