I geni del coronavirus potrebbero inserirsi nel Dna umano

0
121

Un team di ricercatori ha fornito nuove prove a sostegno di una controversa ipotesi, secondo cui i geni del coronavirus Sars-Cov-2 potrebbero convertirsi in DNA e integrarsi all’interno del genoma delle cellule infette. Una tesi che, se venisse confermata, potrebbe spiegare perché una parte dei pazienti con Covid-19 risulta ancora positiva anche dopo molte settimane dalla guarigione.

L’articolo completo su scienze.fanpage.it