MIGRAZIONI E CAMBIAMENTI SOCIALI NELL’ITALIA DELL’ ETÀ DEL BRONZO SVELATI DALL’ANALISI DEL DNA ANTICO

0
246

Negli ultimi anni la storia genetica delle popolazioni antiche è stata studiata in maniera
estesa in particolare in relazione ai movimenti avvenuti in Eurasia. Nonostante ciò, le
dinamiche e le trasformazioni della transizione dal Calcolitico all’età del Bronzo avvenuta
circa 5,000 anni fa in Italia risultavano ancora inesplorate. Per questo motivo, i ricercatori
dell’Institute of Genomics (Università di Tartu, Estonia), in collaborazione con università in Italia e nel Regno Unito hanno analizzato resti umani risalenti all’età del Rame e del Bronzo in Italia e sequenziandone il genoma.

L’articolo completo su www.unipd.it