La vitamina D può dimezzare il rischio di cancro al colon retto in chi ha meno di 50 anni

0
197

Un consumo maggiore di vitamina Dpuò ridurre in modo significativo il rischio di sviluppare il cancro al colon retto in chi ha meno di 50 anni. Secondo il nuovo studio, circa 300 Unità Internazionali (UI) di vitamina D al giorno, pari a 7,5 milligrammi, abbatterebbero le probabilità di sviluppare la malattia del 50 percento.

L’articolo completo su scienze.fanpage.it