Entro il 2054 i coralli non riusciranno più a produrre il loro scheletro di carbonato di calcio

0
203

Ancora cattive notizie per le barriere coralline di tutto il mondo. Se l’aumento delle temperature e l’acidificazione dei mari continuano di questo passo, entro il 2054 i coralli non riusciranno più a produrre il loro scheletro di carbonato di calcio. E mentre alcune formazioni potrebbero tentare una “fuga verso nord”, almeno per sfuggire al caldo, non è così per la barriera corallina della Florida. È questo il quadro dipinto da due studi pubblicati da poco: una review su Communications & Environment e un paper su Scientific Reports.

L’articolo completo su ilbolive.unipd.it