Le domande irrisolte dell’evoluzione. Esiste una tendenza alla complessità?

0
80

Per secoli, la filosofia naturale è stata strettamente legata alla riflessione teologica: la natura, creazione divina, non poteva che rispecchiare la bontà e la perfezione del suo creatore. Tale perfezione – come rivelato nelle Scritture – non poteva che culminare nell’uomo, la creatura fatta “a immagine e somiglianza di Dio”, summa della creazione stessa.

L’articolo completo su ilbolive.unipd.it