Così il bypass del cervello limiterà i danni della demenza e dell’Alzheimer

0
67

AGI – Come per le coronarie, anche per le sinapsi cerebrali arriverà un bypass. In questo caso però sarà per aiutarle a sostituire le funzioni perse a seguito della morte delle cellule cerebrali (neuroni), provocata da malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. Parliamo di cento miliardi di neuroni, ciascuno in contatto con altri diecimila: è infatti enorme la rete di connessioni all’interno del nostro cervello che purtroppo, con l’invecchiamento, può ‘strapparsi’ in alcuni punti portando a difficoltà cognitive più o meno serie.

L’articolo completo su www.agi.it