Disattivano gene in muscoli scheletrici dei topi e questi diventano obesi consumando meno energia

0
52

Un team di ricercatori ha svolto esperimenti sui topi rimuovendo nei muscoli scheletrici di questi ultimi un particolare gene denominato fattore neurotrofico derivato dal cervello (BDNF). Si tratta di un gene già conosciuto perché importante per la sopravvivenza nonché per la stessa attività dei neuroni. Negli ultimi anni, però, alcuni studi hanno suggerito che questo gene possa agire anche come proteina prodotta dai muscoli (sarebbe dunque considerabile come una miochina) ma le basi di questo collegamento non sono ancora molto chiare, come spiega un comunicato dell’Università di Hong Kong.

L’articolo completo su notiziescientifiche.it