PhD Top Stories – Malformazioni polmonari congenite pediatriche: analisi del genoma

0
62

Le malformazioni polmonari congenite (Congenital Pulmonary Malformations, CPM) sono anomalie dello sviluppo dei polmoni, che insorgono durante il periodo fetale. Possono essere asintomatiche o dare sintomi di gravità variabile fin dai primi mesi di vita. Ad oggi non esiste un consenso unanime sul trattamento chirurgico delle CPM asintomatiche: alcuni lo sconsigliano, preferendo un approccio conservativo, mentre altri lo raccomandano, per stimolare la crescita compensatoria del resto del polmone e scongiurare il rischio di trasformazione tumorale all’interno del tessuto. Infatti, nonostante il collegamento tra CPM e tumori non sia stato dimostrato, sono noti alcuni casi in cui, all’interno di una malformazione polmonare mai diagnosticata, si è sviluppato un tumore polmonare in età adulta.

L’articolo completo su www.units.it