Rischio colesterolo alto per chi fa pasti frettolosi

0
228

Mangiare troppo in fretta raddoppia il rischio di colesterolo alto, al contrario pranzare e cenare restando seduti a tavola almeno 20 minuti aiuta il metabolismo e consente di tenere sotto controllo l’introito calorico e quindi il peso.

Lo dice una ricerca dell’Università Federico II di Napoli, in corso di pubblicazione sul Journal of Translational Medicine, che conferma i benefici di masticare lentamente e di dedicare tempo ai pasti.

L’articolo completo su www.ansa.it