Biomarkers e marcatori cognitivi nelle malattie neurodegenerative associate a demenza: il 13 aprile seminario a Trento

0
57
foto: @IUshakovsky depositphotos

Biomarkers e marcatori cognitivi nelle malattie neurodegenerative associate a demenza“: questo il titolo del seminario in programma il prossimo 13 aprile (a partire dalle ore 18), negli spazi del Collegio Clesio in Via Santa Margherita 13, a Trento. L’evento, organizzato dal comitato scientifico “Collegio Clesio” e destinato alla comunità studentesca di UniTrento è ad ingresso libero ma con prenotazione. Negli ultimi anni si è assistito ad uno sviluppo esponenziale dei biomarcatori per la diagnosi delle malattie neurodegenerative associate a demenza, di cui “una delle più comuni è la malattia di Alzheimer” spiegano gli organizzatori. Tali marcatori comprendono test neuropsicologici per la valutazione dello stato cognitivo, marcatori di neurodegenerazione strutturale e funzionale, così come indicatori in vivo di patologia. All’orizzonte si profila dunque un complesso scenario dalle molteplici sfide, tra cui la necessità di sviluppare e definire marcatori affidabili sulla base della loro accuratezza diagnostica, così come linee guida per la loro interpretazione e il loro utilizzo in ambito clinico. Scopo del seminario: discutere, appunto, della relazione tra marcatori cognitivi e biomarkers, analizzando la loro importanza nei criteri clinici e di ricerca recentemente pubblicati per la diagnosi di malattia di Alzheimer.

Per prenotarsi cliccare qui
Le prenotazioni scadono il 12 aprile 2022 alle ore 12:00

Clicca qui per ulteriori info