L’Università di Padova assegna un premio dedicato alla ricerca per giovani con meno di 35 anni

0
154
foto: https://www.alumniunipd.it/belloni/

Un’opportunità di valorizzazione del merito e della ricerca. Questo lo scopo del premio “Maria Paola Belloni” istituito dalle Associazioni Amici e Alunni dell’Università di Padova, insieme con l’Ateneo. Il premio deve il proprio nome in memoriam alla dottoressa Maria Paola Belloni, presidente di Data Medica Padova S.p.A. e vice-presidente dell’Associazione degli Amici dell’Università di Padova, distintasi nel corso della vita come imprenditrice illuminata nel campo della medicina di laboratorio, della diagnostica per immagini, della medicina del lavoro e della formazione nel settore biomedico, nonché come appassionata sostenitrice dei progetti di collaborazione tra Università e mondo dell’impresa in favore di laureati, studiosi, studenti, ricercatori dell’Ateneo patavino. Ebbene, il Premio di merito Belloni riconosce 5mila euro a un ricercatore o ricercatrice under 35 – che abbia conseguito una laurea magistrale o a ciclo unico presso le Scuola di Scienze o di Medicina e Chirurgia dell’Ateneo di Padova – per il miglior lavoro di ricerca o progetto in ambito medico, biomedico o farmaceutico. Sono da considerarsi pertinenti anche elaborati che, pur partendo da discipline fisiche, matematiche o statistiche, abbiano come ambito di applicazione specifica e preminente quelli previsti dal Premio.

Il bando scade il 20 aprile 2022.

Per info: Alumniunipd.it oppure Unipd, Borse e premi di studio per laureati