A Bolzano, il 29 e 30 settembre, la conferenza internazionale su “Consumo del suolo e cambiamento climatico: strategie regionali ed europee”

0
246

Consumo del suolo e cambiamento climatico: strategie regionali ed europee“: se ne discuterà il 29 ed il 30 settembre prossimi negli spazi dell’Hotel Kolping a Bolzano, nell’ambito di una conferenza internazionale organizzata dall’Alleanza per il suolo delle città, dei distretti e dei comuni europei (ELSA- European Land and Soil Alliance) in collaborazione con la Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige (Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima). Il suolo – spiegano i promotori dell’evento – è una risorsa limitata che nella regione alpina è sottoposta a pressioni particolarmente forti sia in termini quantitativi che qualitativi. Come risultato del cambiamento climatico, ampie parti del permafrost si stanno scongelando e il consumo progressivo del suolo costituisce una minaccia per il paesaggio e il turismo. I Comuni sono pertanto chiamati a trovare in loco soluzioni ad hoc per affrontare le sfide in modo saggio e sostenibile. A livello europeo – proseguono ancora gli organizzatori della kermesse – il suolo ha acquisito un’importanza sempre crescente. All’adozione della nuova strategia UE per la protezione del suolo 2021 e l’impegno ivi formulato di sviluppare, entro il 2023, un quadro giuridico vincolante per la salute del suolo, è legata la speranza di realizzare una tutela del suolo più efficace e comune in Europa. L’Alleanza per il suolo delle città, dei distretti e dei comuni europei (ELSA- European Land and Soil Alliance) ha quindi promosso la conferenza del 29 e del 30 settembre, in tandem con la Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, tornando così, 20 anni dopo, nel luogo stesso della sua storica fondazione. Da allora, l’ELSA è cresciuta continuamente ed attualmente comprende circa 250 membri europei che rappresentano più di 8 milioni di persone. Dal canto suo, la Provincia di Bolzano, quale partner importante nel consiglio dell’ELSA, ha offerto la sua pronta disponibilità ad ospitare la conferenza annuale in occasione del ventesimo anniversario dell’Alleanza.

Clicca qui per partecipare (registrazione online)

Clicca qui per scaricare il programma