Moria dei kiwi, perdite del 50% in Polesine

0
143

ROVIGO – Una misteriosa malattia, la cui origine è ancora sconosciuta, sta colpendo le coltivazioni di actinidia. Stando ai primi dati raccolti dalla Cia, quest’anno la produzione segna un -20% medio in provincia a causa della cosiddetta morìa dei kiwi. Con punte che in diverse aree arrivano ad un -50%. I primi avvistamenti di questo “nuovo” flagello sono datati 2012, ma la situazione è andata sensibilmente peggiorando negli ultimi mesi.

L’articolo completo su www.rovigooggi.it