TBE, due ricoveri per morsi di zecca in Friuli Venezia Giulia

0
412

Ritorna viva l’attenzione in Friuli Venezia Giulia, circa le attività di prevenzione da mettere in atto per scongiurare i casi di meningoencefalite da zecche; conosciuta ai più con l’acronomo TBE. In questi giorni, infatti, due giovani cittadini friulani sono stati ricoverati all’Ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone dopo aver accusato i principali sintomi che la suddetta malattia virale presenta sull’essere umano. Entrambi i ragazzi, hanno riferito ai sanitari, di essere stati morsi da una zecca nelle scorse settimane. Il contatto con il parassita, secondo quanto riportato dal quotidiano ‘’Il Friuli’’ sembrerebbe essere avenuto in due zone distinte della Regione; per tanto, i due casi non sembrano essere correlati’’.

L’articolo completo su www.triesteallnews.it