Come fanno gli animali a non perdersi

0
125

Ad aprile scorso Apple ha presentato un nuovo accessorio chiamato AirTag, un tracker da applicare agli oggetti per localizzarli facilmente in caso di smarrimento. Funzioni simili esistono da tempo e sono integrate in altri dispositivi che possono essere applicati, volendo, anche ai propri animali domestici per evitare di perderli di vista negli spazi all’aperto. Questo caso particolare – un utilizzo da alcuni peraltro sconsigliato, a causa del grado di affidabilità ancora limitato – fa emergere piuttosto limpidamente la sproporzione che esiste tra la nostra capacità di orientarci nello spazio e quella degli animali.

L’articolo completo su www.ilpost.it