Covid-19, variante brasiliana più virulenta tra i giovani. Studio dimostra maggiore mortalità

0
123

La cosiddetta “variante brasiliana” potrebbe essere non solo più contagiosa ma anche associata a una maggiore mortalità, in particolare nella fascia giovane di popolazione, dai 20 ai 49 anni. La scoperta, se confermata da altri studi, andrebbe a sottolineare ancora una volta la necessità di una rapida e capillare campagna di vaccinazione.

L’articolo completo su www.insalutenews.it